CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

19/08/2017

S. Ludovico, S. Italo

ACCESSO

Password Dimenticata?

Salumificio Menatti

Piantedo

CONDIVIDI

salumificio

logo Salumificio Menatti

ORARI APERTURA

dal martedì al sabato 9.00-12.30/15.30-19.00

CONTATTI

Via Furoni, 284A 23010 Piantedo SO, Piantedo, SONDRIO

Tel. +39 0342 683383 Fax +39 0342 683317

menatti@menatti.com

http://www.menatti.com/

Nato come piccolo laboratorio artigianale nel 1978, il Salumificio Menatti cresce fino a diventare un importante stabilimento industriale specializzato nella lavorazione e produzione di salumi con carni prevalentemente suine e bovine. Lorenzo Menatti, il suo fondatore, grazie alla sua passione per la tradizione valtellinese ha portato il Salumificio Menatti ad avere successo sul mercato italiano, dove viene apprezzato per la genuinità e qualità dei suoi prodotti.

Situato in bassa Valtellina, tra la Valchiavenna e il lago di Como, il sito produttivo giova del clima fresco di montagna che ben si presta alla stagionatura dei salumi.

Le materie prime vengono selezionate accuratamente e la lavorazione viene curata in modo da garantire alla clientela dei prodotti dal gusto esclusivo e prelibato, nel rispetto della tradizione.

Nel corso degli anni il Salumificio ha apportato notevoli modifiche dal punto di vista della qualità e della sicurezza dei suoi prodotti, incrementando la sua produzione e affiancando allo storico stabilimento di Piantedo (SO), il prosciuttificio Cerreto Srl di Felino (PR) acquistato nel 1986 e noto per la produzione del prosciutto crudo.

 

L’impegno del Salumificio Menatti nella produzione di salumi certificati è notevole, la qualità certificata viene garantita sia dal potenziamento e rinnovamento delle varie fasi della produzione, sia dalla scelta di materie prime pregiate, che dal rispetto di norme igienico-sanitarie. Tre sono le certificazioni ottenute dal Salumificio Menatti: l’International Food Standard che premia la sicurezza alimentare, la certificazione IGP per la Bresaola della Valtellina e la collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia che certifica l’assenza di glutine da tutti i prodotti Menatti.

 

I due prodotti più conosciuti del Salumificio Menatti sono la Bresaola della Valtellina IGP e il Prosciutto Crudo di Parma DOP, ma non mancano numerosi altri salumi, quali prosciutti cotti e crudi, salami, mortadelle, speck, coppe, pancette, bresaole e carpacci, tutti frutto di antiche ricette tradizionali e prodotti a partire da carni italiane ed estere certificate.

 

Nel punto vendita di Via San Martino a Piantedo (SO) è possibile trovare tutta l’offerta Menatti, oltre a numerosi prodotti tipici della Valtellina. Bresaole, mortadelle, prosciutti, salami, speck, coppe, pancette, oltre alle vaschette con i salumi Menatti sempre freschi. All’avvicinarsi delle feste è inoltre possibile trovare i cesti regalo preparati con i migliori prodotti valtellinesi (pizzoccheri, miele, vino, conserve, spezie, ecc) accompagnati dalla vasta gamma Menatti, con la possibilità di personalizzare la composizione per venire incontro ai gusti di tutti.

 I cesti regalo possono anche essere acquistati mandando una mail a menatti@menatti.com.

 

I prodotti Menatti

La Bresaola della Valtellina viene da sempre prodotta da Menatti nello stabilimento di Piantedo (SO) utilizzando carni bovine di altissima qualità, aggiungendo sale e spezie e stagionando il prodotto secondo la tradizione. La bresaola è il prodotto più tipico della Valtellina, viene ottenuto dai tagli pregiati della coscia di manzo (punta d’anca, sottofesa e magatello), la carne deve essere magra, di colore rosso vivo e dopo la lavorazione mantiene il profumo delicato e il sapore caratteristico, leggermente salato. La lavorazione della bresaola prevede un processo di trasformazione semplice e naturale in cui tecnologia, tradizione e manualità si affiancano. La bresaola è un prodotto molto antico dal sapore unico, è caratterizzata dall’alta digeribilità, dal corretto apporto calorico e dalla quasi totale assenza di grassi, che la rendono adatta a tutte le fasce d’età e perfetta sia come antipasto che come ingrediente per primi e secondi piatti.

La produzione della Bresaola della Valtellina IGP è un processo rigoroso che rispetta un protocollo che definisce la selezione dei tagli (si utilizza infatti la parte più pregiata del manzo, cioè la parte della fesa privata del muscolo adduttore), la salagione, la stagionatura e il confezionamento. La pezzatura tipica ha un peso di 3-3.5 kg che viene ottenuto in fase di stagionatura, processo nel quale si arriva a un calo del peso originale e a un insaporimento del prodotto, ma che permette anche la conservazioni per periodi lunghi pur mantenendo inalterate le sue caratteristiche di sapore, morbidezza e digeribilità.

Il Salumificio Menatti Srl è membro del Consorzio che garantisce la provenienza della Bresaola Punta D’Anca IGP.

Utilizzando la punta d’anca si ottiene anche il Carpaccio di Bresaola, ricco di proteine e sali minerali si accompagna generalmente con della rucola e del parmigiano a scaglie, condito con dell’olio extra vergine di oliva. Si tratta di una ricetta appetitosa, digeribile e facile da preparare.

La Bresaola Magatello viene prodotta utilizzando la porzione posterolaterale della muscolatura della coscia di bovino, chiamata “Magatello”, che è caratterizzata dal fatto di essere magra e uniforme e di piccole dimensioni.

La Bresaola Sottofesa si ricava dal taglio anatomico della coscia bovina denominato appunto sottofesa, il suo sapore deciso viene dalla miscela di sale e spezie ed è esaltato dalle sottili venature di grasso.

Menatti produce anche la Bresaola Punta d’Anca Bernina.

 

Il Prosciutto Crudo viene prodotto dal Salumificio Menatti a partire dal 1986, questo è il salume italiano più tipico e si ottiene dalla salatura a secco della coscia di maiale e da un particolare processo di stagionatura in microclimi specifici. Si tratta di un salume non insaccato, dal sapore dolce e a basso contenuto calorico. Menatti utilizza una materia prima di alta qualità: cosce suine selezionate con la sola aggiunta di sale. La lavorazione è principalmente manuale e consiste nella massaggiatura delle cosce con sale, che poi verranno lavate, spazzolate e asciugate a temperature inferiori ai 15°C per poi essere stagionate in ambienti a temperatura controllata per periodi dagli 8 ai 24 mesi. Durante questo periodo avviene la maturazione e si procede alla sugnatura, cioè all’applicazione manuale di un impasto di grasso suino, sale e pepe sulle parti muscolari scoperte per impedire che il prosciutto si secchi. Cioè che rende diverso ogni tipo di prosciutto è la metodologia di stagionatura e l’esposizione alle correnti d’aria.

Il Prosciutto Crudo di Parma DOP si ottiene da cosce di suini nati, allevati e macellati in Italia e si produce unicamente nella provincia di Parma. Il Consorzio garantisce le fasi di allevamento e ingrasso degli animali, nonché il trattamento e la stagionatura successiva per potervi apporre il proprio marchio a fuoco dopo un attento esame. Per la produzione di questo prosciutto vengono usate solo cosce di grande pezzatura (12-14 kg) selezionate presso macelli autorizzati. Viene anche chiamato “prosciutto dolce” per il moderato utilizzo di sale durante la lavorazione e nella fase della sugna, la stagionatura inoltre dura dai 12 ai 24 mesi.

Il Prosciutto Crudo Stagionato viene prodotto utilizzando cosce selezionate provenienti da macelli tedeschi, lavorate e stagionate nello stabilimento sito a Felino (PR). I prosciutti vengono lavorati secondo il metodo tradizionale utilizzando solo sale e senza l’aggiunta di conservanti e additivi, garantendone perciò l’assoluta naturalezza del prodotto. La stagionatura avviene naturalmente e garantisce la sua dolcezza tipica.

Il Prosciutto Crudo Fiocchetto Valtellina si ricava da due tagli della coscia suina: la noce e lo scamone, si prepara utilizzando una lenta salatura della durata di 15 giorni con sale, pepe e spezie e un altrettanto lenta stagionatura che conferiranno al prodotto la tipica forma sferoidale e il caratteristico profumo.

Il Prosciutto Crudo Fiocchetto al Pepe Valtellina è unico, non solo per la presenza del pepe macinato grosso che lo riveste interamente, ma anche per il lungo processo manuale di preparazione e la sua lenta stagionatura della durata di almeno tre mesi.

Menatti produce anche il Prosciutto Crudo Fiocco Cerreto.

 

La Mortadella è un insaccato cotto di puro suino, dalla caratteristica forma cilindrica od ovale, di colore rosa e dal profumo intenso e leggermente speziato. La lavorazione della mortadella Menatti segue la tradizione emiliana, utilizza le rifilature minori di cosce suine alle quali aggiunge il lardello di gola, spezie e aromi selezionati. La mortadella Menatti non contiene glutine, polifosfati, glutammato e derivati del latte ed è disponibile nelle versioni con o senza pistacchi. Le varie tipologie di mortadella offerte da Menatti sono: “Gran Bontà”, “Gran Valle”, “Dolce Valle” e “Valle” e si possono trovare in vari formati da 1 a 30 kg, confezionati in varie pezzature e tipologie.

 

Il Prosciutto Cotto Menatti è realizzato con le cosce selezionate di suino, disossate e aromatizzate. In seguito avviene la zangolatura (che serve per promuovere un assorbimento uniforme della salamoia e degli aromi), poi la pressatura in stampi per garantire la tipica forma a pera pressata e la cottura tradizionale a vapore. Il prosciutto cotto si ottiene da diversi tagli di carne suina a seconda della categoria qualitativa di appartenenza, nessuno dei quali contiene polifosfati, derivati del latte, fonti di glutine e di glutammato.

Le qualità di prosciutto cotto disponibili sono il Fioccotto “Alta Qualità”, il Valcotto “Alta Qualità”, il Cotto Rosa “Scelto”, il Cotto “Alpina”, il Fioccottino, il Prosciutto Cotto Bauletto, il Cotto Sgrassato/Pizzotto al quale è stata rimossa ogni parte di grasso e di cotenna.

 

Il Salame italiano Menatti viene lavorato e stagionato secondo la tradizione. Si parte da una miscela di macinato di carne e lardo suino a cui vengono aggiunti sale e spezie a seconda della ricetta. Dopo essere stato insaccato, il salame viene lasciato per un periodo in locali di asciugatura per poi essere stagionato. Menatti produce diversi tipi di salame che variano per il tipo di macinatura della carne, per le spezie e per gli ingredienti utilizzati. Le carni suine utilizzate vengono selezionate accuratamente e aromatizzate in maniera naturale, nessuno dei salami Menatti contiene glutine, derivati del latte e lattosio. Le varie specialità disponibili sono il Nostrano, il Salame Milano, la Spianata Romana Dolce, la Spianata Piccante, la Ventricina Piccante, la Salsiccia Piccante, il Campagnolo e il Salametto.

 

La pancetta si ottiene lavorando la parte ventrale della mezzena suina. Viene poi rifilata per ottenere una forma rettangolare e mette in evidenza uno spessore di grasso con sottili strati di carne, a seguire avvengono la salagione ed aromatizzazione con spezie, la lavorazione in base alla tipologia (naturali, stagionate e affumicate) e alla forma (tesa o arrotolata) infine avviene la stagionatura.

 

Lo speck si ottiene dalla selezione di cosce suine disossate, mondate e rifilate, i pezzi vengono poi sottoposti a salagione e aromatizzati con aglio, alloro, pepe, bacche di ginepro e altre spezie. In seguito avviene l’affumicatura tradizionale con legno di faggio e la stagionatura che dura almeno quattro mesi.

 

La coppa Menatti, come da tradizione, viene prodotta utilizzando la parte muscolare del collo del maiale. Dopo essere stata rifilata, la coppa viene massaggiata con una miscela di sale, pepe, cannella, chiodi di garofano e noce moscata. In seguito avviene l’insacco in un budello naturale e la stagionatura che dura alcuni mesi in luoghi con temperatura e umidità controllate. Il sapore si intensifica col procedere della stagionatura.

 

Via Furoni, 284A 23010 Piantedo SO, Piantedo, SONDRIO

MARCHI IN VENDITA:

Non sono presenti marchi associati a Salumificio Menatti!

EVENTI DELL'AZIENDA:

Non sono presenti eventi associati a Salumificio Menatti!