CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

20/07/2018

S. Elia prof., S. Margherita

ACCESSO

Password Dimenticata?

Come è nato Calendario Valtellinese

CONDIVIDI

BLOG | 30/04/18

La mia storia, ovvero la storia di Calendario Valtellinese:


Ciao! Sono Edi Simonini, in arte Calendario Valtellinese, ormai la gente mi conosce con questo pseudonimo.

Ideatrice, amministratrice, direttrice, pulitrice, venditrice, stressatrice…chi più ne ha più ne metta…

E’ bello quando ti incontrano per strada e ti dicono: ahhh ma tu sei Calendario Valtellinese. E io ovviamente rispondo: Siiiii…..Devo chiedere di aggiungerlo nei documenti di identità.

Da sempre eclettica e come amo definirmi “anima in pena”, dopo aver fatto di tutto e di più (lavorativamente parlando) nella vita, nell’estate del 2011 mi balena in testa l’idea di creare un sito per unificare tutti gli eventi e le iniziative organizzate sul territorio valtellinese.

All’inizio per un’esigenza quasi personale, dopo aver scoperto per caso a Morbegno un volantino su un corso di volontariato che da tempo volevo frequentare….e mi sono detta: perchè non creare un calderone dove riunire tutti quello che viene organizzato in Provincia anche dalle piccole associazioni?

Chiamo un amico web master, ancora oggi da me soprannominato “SuperSanCarlo”, gli espongo l’idea e Calendario Valtellinese inizia a prendere forma.

Ore, notti, giornate intere per idearlo, modificarlo, capire cosa è meglio mettere. Prove su prove, modifiche che dopo 5 minuti vanno già rifatte….emicranie, confusioni, idee nuove.

Insomma una vera macedonia in testa che ha poi dato i natali a Calendario Valtellinese.
La prima struttura, per chi se la ricorda era più rustica e scura. Ma si sa, bisogna iniziare da qualche parte…poi dopo alcuni mesi, test e prove siamo approdati al sito variopinto che oggi seguite “fedelmente” vero? A qualcuno piace perchè lo ritiene completo, qualcuno dice che è troppo pieno…ma accontentare tutti non si può…quindi il mio motto è: chi ci ama ci segua, gli altri vadano dove vogliono!

A volte lo ammetto sono stata anche presa da attimi di sconforto…non sapevo bene dove andassi a parare, non sapevo come avrei potuto mantenerlo economicamente perchè sin dal primo giorno ho stabilito che non avrei messo banner pubblicitari di nessun genere.

Io volevo dare un servizio attivo, non vendere spazi pubblicitari statici e immobili.

Ho iniziato quindi a contattare associazioni che volessero divulgare i loro eventi attraverso questo portale…allora sconosciuto. Illustrando il lavoro, il progetto, forse vedendo la passione che ci mettevo…e ci metto ancora oggi, mi hanno dato fiducia e a distanza di tre anni rinnovano la loro adesione.

Poi ho inserito altre categorie merceologiche in qualche modo legate agli eventi: luoghi dove andare a mangiare, dormire, svago, naturale e benessere, made in Valtellina e rifugi.

Oggi posso contare su una serie di strutture che hanno deciso di farsi conoscere attraverso Calendario Valtellinese e il suo “modus operandi”. Sempre in aumento, sempre in espansione…e la cosa bella è che ora sono loro a cercarci e non viceversa.

Una grande soddisfazione, avendo ideato tutto da sola…ho creato qualcosa di utile e apprezzato…e sono cose che non hanno prezzo.

Calendario Valtellinese si occupa di promozione del territorio a 360° (sempre in crescita ed espansione con nuovi contenuti) Eventi, ricette, tradizioni, storia, artisti, proverbi, dialetti, immagini, luoghi da visitare e da far conoscere…è aperto a tutti coloro che hanno qualcosa da far conoscere della nostra bellissima Valtellina e Valchiavenna. E’ visitato da molta gente che vive fori provincia e da valtellinesi nostalgici…che non vivono più qui.

Ci seguono anche dall’estero..dalle statistiche….che soddisfazione. Un giorno penserò anche la versione in altre lingue…con calma….ora non ho tempo.

Che aggiungere altro? Ho la testa che non si ferma mai, sempre alla ricerca di nuovi spunti e idee per arricchire il sito ed ora….dopo tanti rinvii finalmente è nato il Blog.

A me piace scrivere, raccontare e condividere….se a voi piace leggere, avete trovato pane per i vostri denti.

Qui non racconterò mai cronaca triste, violenta, polemiche, notizie che non riguardano eventi e iniziative sul territorio della Provincia. Di questo se ne occupano già in abbondanza nelle apposite sedi….

Qui si parlerà di curiosità, di eno gastronomia, di divertimenti, di iniziative di ogni genere, di utilità e di aziende.

Insomma ho sempre occhi e orecchie aperti su tutto. Prendo nota, memorizzo e scrivo.

Ora poi che giro la valle in lungo e in largo, conosco tanta gente simpaticissima legata al Calendario e in qualche modo la farò conoscere anche a voi attraverso il Blog.

Il mio linguaggio sarà molto semplice e scorrevole, per non annoiarvi…zzzzzzzzz, spero di non essere sgrammaticata….rileggo una volta velocemente quello che scrivo, per motivi di tempo.

Quindi aspettatevi qualche errorino….me lo perdonate?

Nel 2016 ho fatto il grande salto di qualità e ho cambiato il sito. Ho affidato tutto a Webtek e dopo 6 mesi di duro lavoro abbiamo spostato tutto su una nuova piattaforma, moderna, performante, responsive.  

Oggi Calendario Valtellinese è visitato da migliaia di persone ogni giorno, sempre aggiornato, sempre sul pezzo.

Seguitissimo anche sui social FB, Instagram e Twitter è il sito di eventi più consultato della Valtellina

Come presentazione può andare? Se avete domande scrivete pure qui sotto che risponderò appena possibile (mi sembra il messaggio della segreteria telefonica)

Mi chiamano in tanti per avere informazioni sugli eventi e sulle cose più disparate e io rispondo sempre al 335 6090252

Se ti piace il blog e vuoi che parli di te o dei tuoi eventi contattami o per telefono o via mail a edi@calendariovaltellinese.com

PS: Se vi piaceranno i post che scrivo potete, dovete…condividerli così mi date una mano ad informare

A presto belli ciaoooo

Commenti