CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

20/11/2017

S. Benigno

ACCESSO

Password Dimenticata?

Alle Rocce si balla sotto i prosciutti

CONDIVIDI

BLOG | 03/06/17

logo Supermercato Le Rocce VISITA LA PAGINA DELL'AZIENDA!

Hai mai ballato sotto i prosciutti bevendo prosecco?

Io si e me ne vanto. No, tranquilli non è una nuova moda e nemmeno una nuova canzone di Rovazzi. Quella l’ha cantata con Gianni Morandi.

E’ successo che ho ballato in un supermercato. Ora starai pensando che sono impazzita…

Ed erano le 10 di sera.

Riepilogando: alle 22 vado al supermercato a ballare sotto i prosciutti bevendo prosecco...

Non sono impazzita e non mi drogo.

Ho semplicemente partecipato alla serata di inaugurazione dell’apertura H24 alle Rocce Market a Poggiridenti, il mio negozio di fiducia.

Sinceramente ero a casa, caldo, stanca e volevo trascinare anche mia figlia…ho provato in tutti i modi ma niente da fare.

Allora mi sono detta. Resto a casa a lavorare al computer o esco per una serata diversa dal solito?

Tra l’altro non avendo cenato, mi è balzata alla mente la torta offerta lo scorso anno per la medesima occasione. Ecco, un buon motivo per andare. Anzi uno dei motivi.

La vera calamita è stato sapere che c’era Alber One, mitico cantante musica anni 80 che rispolverava i successi dei bei tempi andati. Quindi la motivazione ci stava tutta.

Veramente la serata iniziava alle 21 ma io me la sono presa comoda.

Devi sapere che alle Rocce c’è uno spazio centrale dedicato alle degustazioni, con tavoli, panche per sedersi e quindi uno spazio non occupato dagli scaffali.

Quando sono arrivata giovedì 1 giugno, la gente che partecipava a questa serata speciale, era tutta intorno a questo spazio VUOTO e in un angolo Albert, presentato da Bruno Ligari, cantava sulle basi delle sue canzoni che, quelli della mia età, hanno ballato appunto negli anni 80.

La gente era messa a cerchio intorno a quello spazio che doveva essere la “pista da ballo”. Tutti si muovevano di nascosto sul posto, qualcuno muoveva il piede, qualcuno tentava un ondeggio. Ma GUAI a buttarsi in pista. Magari venivano mangiati da occhi indiscreti delle altre persone che erano li, per lo stesso motivo, con la musica che scorreva dentro, con la voglia di ballare….repressa. Applausi e apprezzamenti a fine di ogni canzone.

Da amante della musica anni 80 e anche amante della dance non potevo vedere una scena del genere. Resisto 5 minuti poi prendo Emilio (Mottolini uno dei titolari delle Rocce) e lo “costringo” a buttarsi in pista con me. Apriamo le danze e nel giro di pochi minuti veniamo emulati da tutti i timidoni che non aspettavano altro. E da li il tripudio

Dunque, oltre a lavorare al Calendario Valtellinese, ad essere blogger, occuparmi di marketing…faccio anche l’apripista nelle serata da ballo anni 80. Anzi se qualcuno volesse assoldarmi per questo “sporco” lavoro possiamo accordarci…

Scherzi a parte. Una serata davvero bella, dove si respirava aria di festa, di gioia, di voglia di condividere. Tutti i collaboratori (non mi piace chiamarli dipendenti) erano presenti, non nella solita divisa da lavoro. Hanno ballato, mangiato la torta (FANTASTICA), brindato con il divino prosecco che è stato offerto.  Insomma una serata tra amici. L’atmosfera era quella e sono stata davvero felice di aver superato la pigrizia e aver dato il via alle danze della serata.

Ma perché tutto questo avviene in un supermercato?

Perché le Rocce è diverso. La famiglia Mottolini, tutta presente alla serata, cura moltissimo il rapporto con la clientela che non finisce dopo lo scontrino alla cassa.

Io vado a fare la spesa perché mi sento in famiglia, ormai conosco tutti i collaboratori e loro conoscono me. Magari non di nome ma di vista ormai siamo facce non più sconosciute.

Alle Rocce ogni mese si organizzano, proprio in quello spazio di cui parlavo prima, degustazioni con prodotti locali ma anche eccellenze provenienti da tutta Italia. Dai dolci, ai prosciutti, al vino, alla pasta. Insomma sono occasioni davvero preziose da non lasciarsi sfuggire. C’è la possibilità di assaggiare cose che abitualmente magari non acquistiamo. E i prezzi di queste serate sono davvero alla portata di tutti. Ma ripeto, ne vale davvero la pena.

I posti sono una trentina dunque conviene prenotare per tempo appena si viene a conoscenza dell’evento. Inutile dire che sul sito o sulla pagina FB di Calendario Valtellinese si trovano puntualmente tutte le informazioni.

Le Rocce svolge anche un utile servizio di spesa a domicilio. In un raggio di 10 Km consegna gratuita con una spesa minima. Immaginate le persone anziane o gente impossibilitata a raggiungere il supermercato quanto possono sfruttare questa bellissima cosa.

Poi altra novità è il carrello per i cagnolini. In questo supermercato gli animali SONO AMMESSI.

Invece di lasciarli soli all’esterno, come ho visto spesso fare, in attesa dei padroni, alle Rocce hanno predisposto dei carrelli apposta per gli amici pelosi di piccola taglia. Quindi se avete un San Bernardo o un Terranova, sappiate che non ci sta nel carrello…

Anche questo fa la differenza. Ti fa capire la sensibilità e la capacità di capire le esigenze della clientela, che per questo motivo si affeziona sempre di più.

Quindi dal 1 giugno si fa la spesa 24h su 24.

Lo scorso anno ho letto vari “mal di pancia” sui social su questo fatto, a proposito di restare aperti così tanto. Ho letto che la gente deve dormire, che la domenica deve riposare, ecc ecc.

Premesso che a casa sua uno fa ciò che vuole, forse non tutti sanno che ci sono persone in più che lavorano per coprire i turni e non sono sfruttati i lavoratori già presenti. Dunque posti di lavoro in più.  Una persona ha la possibilità di andare a fare la spesa in orari meno costretti, quando fa fresco, quando non c’è gente. Se a qualcuno questa cosa da fastidio NON è assolutamente obbligato ad andarci ma non ha nemmeno il diritto di polemizzare sull’intraprendenza di chi offre un servizio in più, specie in estate quando molta gente rientra dai fine settimana tardi e ha la possibilità di fare la spesa al di fuori dei soliti orari imposti.

Complimenti alle Rocce per questo servizio che nel tempo sarà sempre più apprezzato.

Bresaola Mottolini e Supermercato Le Rocce sono tra i partner di Calendario Valtellinese.

Anche tu puoi farne parte, se hai un’azienda. Iscriviti gratuitamente qui

 

 

Commenti