CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

18/11/2017

S. Oddone ab.

ACCESSO

Password Dimenticata?

Monitoraggio del gas Radon su edifici scolastici comunali

FOTO EVA TOPPI ©

CONDIVIDI

03/11/17

ARPA si occuperà di monitorare 3 edifici scolastici di Sondrio in merito al gas Radon: è stato infatti scoperto che la nostra provincia è una delle più esposte a questo gas.

Gli istituti scolastici in oggetto sono la Scuola Materna di Via Ganoli, la Scuola Primaria di Triangia e la Scuola Primaria di Via Cesare Battisti.

Il monitoraggio avrà una durata semestrale per l’edificio in via Gianoli (in quanto sarà successivamente interessato a opere di riqualifica nell’ambito del Bando delle periferie finanziato dal Governo) e annuale per le altre due. 

"Questo tipo di monitoraggio serve a dare delle risposte concrete nella volontà di non sottovalutare il fenomeno, ma senza creare allarmismi. L’Amministrazione è da sempre attenta alla sicurezza e, anche in questo caso, vogliamo utilizzare tutti gli strumenti possibili per avere un’analisi dello stato dell’arte” ha dichiarato Michele Iannotti, Vice Sindaco di Sondrio e Assessore ai Lavori Pubblici. 

Quello che cerchiamo sono degli elementi di discernimento su cui basare possibili azioniRicordiamo che a incidere non è solo il livello di Radon, ma anche l’esposizione: per questo abbiamo fornito ad ARPA e ATS della Montagna anche le piantine degli edifici, affinché emerga la destinazione d’uso di tutti i locali. L’intervento ha il costo complessivo di 2 mila euro” commenta Pierluigi Morelli, Assessore all’Urbanistica di Sondrio.