CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

21/08/2018

S. Pio V

ACCESSO

Password Dimenticata?

Foto Alessio Giovacchini ©

CONDIVIDI

TERRITORIO

L'ecomuseo Valle Spluga a Campodolcino

L’Ecomuseo ValleSpluga è stato istituito il 25 marzo 2011 dal Consorzio Corti e Acero e ha la propria sede nel Museo della Via Spluga e della Val San Giacomo di Campodolcino. Comprende tutta la Valle Spluga sino al Passo omonimo. Le sue specificità fanno riferimento ai temi della cultura alpina e le sue proiezioni storiche e sociali. L’Ecomuseo intende, infatti, conservare abitudini di vita e di lavoro della popolazione locale, rivisitare tradizioni culturali, per poi riproporle in chiave assolutamente moderna a residenti e visitatori (eventi, temi, stazioni e percorsi ecomuseali), nel rispetto della cultura del territorio e con il fine di accompagnare uno sviluppo sostenibile e condiviso in valle. L’Ecomuseo ha individuato quattordici percorsi che permettono al visitatore di conoscere la valle nei suoi vari aspetti culturali e naturalistici: il fondovalle dominato dai castagneti, le praterie alpine delle terre alte, le pinete ei lariceti, corsi d’acqua, cascate e laghetti alpini, chiesette e cappelline nascoste, vecchi edifici in pietra e legno e scorci sorprendenti che emozioneranno.Scopri di più. Clicca qui

Campodolcino