CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

25/06/2018

S. Guglielmo ab.

ACCESSO

Password Dimenticata?

Foto Alessio Giovacchini ©

CONDIVIDI

TERRITORIO

Il parco delle incisioni rupestri a Grosio

Il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio fu istituito nel 1978 da un consorzio di enti locali (Provincia di Sondrio, Comunità Montana di Tirano, Comuni di Grosio e Grosotto) grazie alla donazione dei terreni e dei resti medievali da parte della Marchesa Margherita Pallavicino Mossi Visconti Venosta. Ha come scopo principale la valorizzazione delle rocce incise, tra cui anche la Rupe Magna, scoperta da Davide Pace nel 1966. Dal 1990 il Consorzio per il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio, sotto la direzione scientifica della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, promuove campagne di scavo archeologico sul Dosso dei Castelli. All'inizio dell'itinerario nel parco accoglie il visitatore la Ca' del Cap; l'edificio, restaurato ed inaugurato nel 2001, è sede del Centro di Documentazione sulla Rupe Magna intitolato a Davide Pace, lo studioso che nel 1966 scoprì le prime incisioni rupestri grosine, della biblioteca specializzata sull'arte rupestre, dell'Antiquarium e del bookshop. continua.....Scopri di più. Clicca qui

Grosio