CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

27/06/2017

S. Cirillo d\u0027Aless.

ACCESSO

Password Dimenticata?

Castello Dell'acqua

CONDIVIDI

TERRITORIO

Castello Dell'acqua

Castello dell'Acqua si trova sul versante orobico della media Valtellina, ai piedi del Pizzo Coca (3052 metri) e del Pizzo del Diavolo (2926 metri) ed è delimitato ad est dalla Val Malgina e a ovest dal torrente Armisa. Grazie alla favorevole posizione orografica, i nuclei abitati si sono insediati in numerose contrade collegate fra loro da comode strade e da una fitta rete di sentieri lungo i quali si possono trovare frammenti di vita rurale e riscoprire antiche tradizioni dell'arte contadina. Mulini, pile, una fucina, affreschi di carattere religioso, baite rurali, castagneti e paesaggi naturalistici costituiscono la cornice che accompagna il visitatore nella quiete di questo territorio.Scopri di più. Clicca qui

santo patrono Castello Dell'acqua

San Michele

S.Michele, è citato nella Bibbia ebraica, come primo dei principi e custode del popolo di Israele.

Nel Nuovo Testamento è definito come arcangelo e nell'apocalisse è l'angelo che conduce gli angeli nella battaglia contro il drago, rappresentante il demonio, e lo sconfigge.
Secondo la liturgia cristiana, Michele è l'angelo che rivelò l'apocalisse a San Giovanni.
Fonte: Wikipedia

Si dice a Castello Dell'acqua:

  • "De la Madona del Rosari i castegn ié per i stradi" (Alla Madonna del Rosario le castagne sono sulle strade )
  • De la Madona del Rosari i castegn ié per i stradi (alla Madonna del Rosario le castagne sono sulle strade)
  • De San Michél la marenda la vée dal ciél (a San Michele la merenda cade dal cielo)
  • L'invèrnu i l’à mài maiàt i lüf (L'inverno non l'hanno mai mangiato i lupi)