CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

27/06/2017

S. Cirillo d\u0027Aless.

ACCESSO

Password Dimenticata?

Faedo

CONDIVIDI

TERRITORIO

Faedo

Il territorio di Faedo Valtellino si estende sul versante settentrionale delle alpi orobie da quota 300 ca slm salendo sino a 1800 m slm lungo il versante ovest della valle Venina. Nessuna cima e presente sul territorio comunale e i suoi lati sono lambiti a est dalla scoscesa valle Venina e a Sud dall’Adda ove insiste la parte pianeggiante della riserva Regionale oasi dei Bordighi.Scopri di più. Clicca qui

santo patrono Faedo

San Carlo

Carlo Borromeo (Arona, 2 ottobre 1538 – Milano, 3 novembre 1584) è stato un arcivescovo cattolico e cardinale italiano.È stato canonizzato nel 1610 da papa Paolo V.
In un secolo in cui l'altezza media degli uomini non superava il metro e sessanta, il Borromeo era alto più di un metro e ottanta.
Inizialmente fu un celebre zio che aprì al giovane Carlo la strada della fama universale. Nipote per parte di madre, Margherita sorella di papa Pio IV, al secolo Gian Angelo Medici, il Borromeo fu da lui nominato cardinale e segretario privato quando aveva poco più di vent'anni.
Carlo Borromeo dedicò la sua azione pastorale alla cura delle anime e alla riforma dei costumi, promuovendo oltre al culto «interiore» anche il culto «esteriore» - riti liturgici, preghiere collettive, processioni - ravvivando in tal modo la fede, l'identità e la coesione sociale soprattutto dei ceti più popolari.

Fonte Wikipedia