CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

02/03/2024

S. Cunegonda

ACCESSO

Password Dimenticata?

Valtellina, terra di vite e di vino

CONDIVIDI

11/09/23

Vuoi conoscere la gemma preziosa della viticoltura di Valtellina? 

"Valtellina, terra di vite e di vino: la Chiavennasca la sua gemma più preziosa” libro scritto da Nello Bongiolatti  vuole essere un omaggio alla viticoltura valtellinese e si inserisce nell'attuale scenario di importanti dibattiti rivolti allo sviluppo delle potenzialità del territorio valtellinese e valchiavennasco, in ciò risulta essere centrale il contributo apportato dalla viticoltura sia per aspetti paesaggistici, culturali, economici e sociali.

Per introdurre alla conoscenza della viticoltura di montagna, l’autore ha pensato di presentare una descrizione storica geografica dei luoghi in cui si sono rinvenute le prime tracce di coltivazione della vite da uva in Valtellina. 

Nel testo si descrivono inoltre i territori vocati in cui si sviluppa la coltivazione del vitigno Nebbiolo delle Alpi, denominato “Chiavennasca”  infatti è sui terrazzamenti dei versanti sud delle alpi retiche centrali e in parte delle Alpi Orobie che la mano dell'uomo esercita un'importante funzione di salvaguardia del territorio e di conservazione delle varietà autoctone del Nebbiolo

La Fondazione Fojanini di Studi Superiori di Sondrio come centro di coordinamento degli studi sulla Chiavennasca, di cui l’autore presenta i risultati degli studi nel libro, si avvale della collaborazione di centri di ricerca universitari in particolare: Università Statale di Milano, Università Cattolica sede di Piacenza, CNR di Torino istituto per la protezione sostenibile delle piante, guidato dalla esperta ampelografa Anna Schneider.                                                                

Una ricca documentazione fotografica e la corrispondente scheda ampelografica  facilita il lettore nell’evidenziare alcune caratteristiche morfologiche che contraddistinguono le varietà di vitigno nebbiolo. 

Il libro si rivolge agli addetti ai lavori, a studenti che scelgono indirizzi formativi in ambito agrario ed agli appassionati di viticoltura e di vino.

L'autore pensando di divulgare la conoscenza della viticoltura di montagna si è impegnato a predisporre e concludere la traduzione del libro in lingua inglese, grazie al contributo della Banca Popolare di Sondrio. 

Ad oggi si vuole dare continuità al progetto editoriale sostenendo la raccolta dei preordini, la stampa e divulgazione del libro. 

Il libro si presta ad una distribuzione in: enoteche, cantine, biblioteche, centri culturali e turistici, edicole, sedi Comunali,  durante eventi culturali e di enogastronomia, eventi sportivi organizzati da associazioni sportive che promuovono il territorio e il turismo (es. Valtellina Wine Trail e Olimpiadi invernali 2026).

Il libro può essere utilizzato come documento per ripresentare la candidatura dei terrazzamenti a Patrimonio dell'Unesco.

Per la terza edizione del libro in italiano e per la prima edizione del libro in inglese ad oggi siamo alla ricerca di:

- editore,

-investitori privati o aziende  disponibili a preodinare un numero di copie del libro in italiano e/o in inglese al seguente link  https://bit.ly/37qVfbO o inviando una mail ad elisa.bongiolatti@gmail.com

- organizzatore di eventi per la presentazione del libro

- librerie e cantine per l'esposizione e vendita del libro

I portatori d’ interesse possono inviare una mail manifestando l' interesse

ad elisa.bongiolatti@gmail.com o chiamare Elisa Bongiolatti al numero +39 345 244 6219